STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA FROSINONE
Per fissare un appuntamento: 328.0333877 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Primo colloquio gratuito


  • "Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza." Goethe

  • "L'amore non vuole avere, vuole soltanto amare." Hermann Hesse

  • "Mi piace come ascolti, fai venir voglia di parlare." Gianrico Carofiglio

  • "In ogni caos c'è un cosmo, in ogni disordine un ordine segreto." Carl Gustav Jung

Lo Stress Lavoro-Correlato: Cos'è e Cosa Fare

Lo Stress Lavoro-Correlato può essere definito come una situazione di disagio psico-fisico che trae origine da condizioni lavorative non in linea con un soddisfacente ed equilibrato svolgimento del proprio lavoro. Le cause che in una persona determinano vissuti da stress lavoro-correlato, possono essere numerose e possono riferirsi sia alla natura stessa del lavoro e sia all’organizzazione del lavoro.
stress-lavoro-correlato-psicologo-frosinoneDifatti, alla base di situazioni da stress lavoro-correlato vi possono essere carichi e ritmi di lavoro eccessivi, un elevato livello di competitività, la precarietà del mondo lavorativo, uno scarso coinvolgimento nei processi decisionali, lo stipendio non adeguato, la mancanza di influenza sul modo in cui il lavoro viene svolto oppure le richieste contrastanti e la mancanza di chiarezza sui ruoli. A questi elementi, inoltre, si aggiungono anche le comunicazioni inefficaci tra i diversi livelli decisionali, le scarse possibilità di sviluppo professionale, la presenza di varie forme di molestie (come ad esempio il mobbing), una gestione inadeguata dei cambiamenti organizzativi, la mancanza di sostegno e di fiducia da parte dei colleghi o dei superiori, la scarsa autonomia nella esecuzione dei compiti, la presenza di valori etici personali in contrasto con quelli dell’ambiente lavorativo oppure un elevato livello di conflittualità.
Va poi considerato, inoltre, come in alcune professioni di aiuto, come ad esempio quelle dei medici, degli infermieri, degli assistenti sociali, degli insegnanti, degli educatori o degli avvocati, vi possa essere il rischio di vivere ciò che viene definito burnout (termine inglese che significa "bruciato"), vale a dire lo sviluppare un lento processo di logoramento o affaticamento psico-fisico dovuto allo stress accumulato e alla mancanza di energie e di motivazioni.
Come si vede, dunque, nel momento in cui una dimensione importante come quella lavorativa viene vissuta negativamente, può finire per incidere fortemente anche sulla dimensione personale, familiare e sociale e, dunque, sulla intera qualità della vita.
 
psicologo-frosinone-stress-lavoro-correlatoPer quanto riguardo l'incidenza da stress lavoro-correlato, inoltre, numerosi studi nazionali ed internazionali hanno evidenziato come più della metà dei lavoratori, sia uomini che donne, vivano con alti livelli di stress il proprio contesto lavorativo. E sempre le stesse ricerche, hanno mostrato come le cause più comuni da stress lavoro-correlato siano da ricercarsi principalmente nel carico di lavoro eccessivo, negli orari prolungati, nella precarietà del mondo lavorativo, nella riorganizzazione del lavoro ed anche nelle forme di molestie, come ad esempio nei casi di mobbing.
 
Da un punto di vista psicologico, nelle diverse situazione da stress lavoro-correlato sono piuttosto frequenti la presenza di vissuti di ansia, depressione, attacchi di panico, insonnia, irrequietezza, affaticamento, irritabilità oppure disagi di natura psico-somatica. Difatti, vista la connessione sempre presente tra psiche e corpo, una situazione da stress lavoro-correlato può condurre anche a problematiche psicosomatiche quali ad esempio disfunzioni cardiache, mal di testa o cefalea, disturbi gastrici o della pelle. Inoltre, una fase di stress intenso talvolta può portare anche ad una minore capacità di empatia, vale a dire ad una minore capacità nel provare vicinanza emotiva ed affettiva verso gli altri e anche verso sè stessi. E va poi considerato come talvolta si è così immersi in una situazione da stress lavoro-correlato, che di sovente si può venire a creare una sorta di circolo vizioso (il cosiddetto loop), che può portare una persona alla ripetuta sovrapposizione di numerosi impegni ed attività della vita di tutti i giorni.
 
Un percorso psicologico, dunque, risulta estremamente utile per cercare di capire le cause, le motivazioni e le aspettative che si sono venute a creare rispetto alla dimensione lavorativa, al fine di elaborare e quindi superare le situazioni stressanti causate dal lavoro. Inoltre, un fiducioso percorso psicologico può essere quanto mai utile ed importante sia per riuscire a ritagliarsi spazi personali dove essere maggiormente consapevoli anche delle proprie necessità interiori, delle proprie specificità caratteriali e delle proprie risorse, e sia per riuscire a trovare quel giusto e salutare equilibrio tra le esigenze più esterne, lavorative, con quelle più interne, psicologiche, della propria vita.
 

Richiedi una consulenza

Per qualsiasi informazione o per fissare un appuntamento si può contattare direttamente il numero di cellulare 328.0333877. E' inoltre possibile utilizzare anche il sottostante modulo:





Il Dott. Luca Coladarci garantisce il massimo riserbo circa il trattamento dei dati personali acquisiti nello svolgimento della sua pratica clinica (informativa ex D. Lgs. Nr 196/03)

Chi è lo psicologo

Lo Psicologo è un professionista laureato in Psicologia, abilitato alla professione ed iscritto all'Albo Professionale. Lo psicologo può fare diagnosi, valutazioni ed interventi di prevenzione e consulenza. 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.